Home / Portfolio / Corso per organizzatore di eventi

Corso per organizzatore di eventi

Inserito il

960 Visualizzazioni

Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP

Percorso formativo: Corso Per Organizzatore Di Eventi

Sezione Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP
Percorso Formativo Corso Per Organizzatore Di Eventi
Figura di Riferimento 206 – tecnico della progettazione e organizzazione di manifestazioni congressuali, fiere, convegni
Durata (in ore) 210
Prerequisiti d’ingresso Giovani da 19 a 29 anni sulla base dell’analisi degli obiettivi di crescita professionale e delle potenzialità.Titolo di Istruzione Secondaria Superiore o almeno 3 anni di esperienza nell’attività profesisonale di riferimento.

LIVELLO DI COMPLESSITA’ Gruppo-livello B: Opera all’interno di aziende di servizi all’impresa o agenzie di promozione e comunicazione curando la progettazione esecutiva e l’organizzazione di manifestazioni, fiere, congressi.
In base alla progettazione dell’evento definita in accordo con l’istituzione/azienda richiedente, gestisce e controlla le attività amministrative e organizzative, predisponendo i servizi tecnici specifici richiesti dall’evento e dal committente, interagendo con le strutture interne della struttura ospitante e con quelle esterne preposte alla fornitura di prodotti e servizi.
La sua funzione è quella di contribuire alla buona riuscita dell’evento gestendo al meglio tutte le fasi di realizzazione, dall’organizzazione alla logistica, all’erogazione dei servizi ed alle attività di assistenza, secondo un’opportuna pianificazione e programmazione e in funzione dei risultati richiesti dall’emittente.

Contenuti Formativi – comunicazione d’impresa e gestione organizzativa
– management dell’evento, planning e logistica
– tipologie di eventi e committenti
– il piano di comunicazione e la pubblicità
– organizzazione eventi, tipologie di eventi e committenti
– scelta, caratteristiche e tipologie delle location
– marketing operativo e gestionale
– comunicazione e abilità relazionali, gestione dell’informazione
– lingua straniera (inglese)
– cenni di antropologia locale (scenario economico e cultura locale)
– elementi di contabilità economica e finanziaria, controllo di gestione, budgeting
– elementi base di project management
– sistemi di feedback
– tecniche di segreteria
– normativa e legislazione amministrativa
– normativa e legislazione del settore servizi
– pubbliche relazioni
– elementi di informatica
– igiene e sicurezza
– Testimonianze qualificate di personale operante in strutture operanti nel settore della comunicazione ed organizzazione eventi
– Testimonianze da personalità del settore turistico, alberghiero o ristorativo
Modalità Valutazione Finale degli Apprendimenti In esito alla formazione della Sezione 3 del Catalogo , che prevede il collegamento tra i singoli percorsi e le competenze standardizzate nel Repertorio delle Figure Professionali della Regione Puglia, l’attestazione finale sarà una DICHIARAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI. Essa viene rilasciata dall’Organismo di Formazione e riporta le abilità e conoscenze acquisite attraverso la realizzazione del percorso formativo ed il superamento delle prove di verifica erogate dall’Organismo stesso.
La dichiarazione degli apprendimenti
Il processo di dichiarazione degli apprendimenti, richiede che i percorsi formativi prevedano i seguenti elementi:
– definizione di un dispositivo operativo di valutazione, ovvero le metodologie e modalità di valutazione per ciascuna Unità Formativa prevista nel percorso formativo;
– coerenza e la correttezza metodologica dello svolgimento delle prove intermedie previste;
– rilascio di eventuale “dichiarazione degli apprendimenti” con l’indicazione delle Unità Formative frequentate con successo per l’acquisizione di specifiche singole conoscenze e capacità relative alle competenze tecnico professionali previste nella Figura Professionale di riferimento (individuate nelle singole Unità di Competenza/Area di Attività).
La progettazione di tale prove sarà articolata per le singole Unità formative identificate nel percorso.
Ciascuna Unità Formativa prevedrà quindi una prova di valutazione degli apprendimenti in termini di conoscenze e capacità (relative a competenze tecnico professionali).
La dichiarazione degli apprendimenti è un’attestazione rilasciata nel caso in cui avvenga il superamento delle prove di valutazione degli apprendimenti relative ad almeno una singola Unità Formativa prevista nel percorso.
Attestazione finale Dichiarazione degli apprendimenti

 

Unità di competenze correlate al Percorso Formativo

Denominazione AdA progettazione esecutiva e pianificazione dell’evento
Descrizione della performance programmare le fasi di preparazione dell’evento in base a costi di produzione definiti e sulla base degli obiettivi del richiedente e dei contesti nei quali si realizza l’evento
Unità di competenza correlata 331
Capacità
  • definire le linee di programma e le modalità di scelta dei relatori, finalizzati alla stesura del programma finale da inviare agli iscritti e/o da consegnare in occasione dello svolgimento dell’evento
  • acquisire il brief per organizzare e gestire le attività relative al contatto dei partecipanti
  • collaborare alla realizzazione dello studio di fattibilità definito per valutare i costi del servizio in relazione alle esigenze del cliente ed elaborare il progetto definitivo
  • preparare il budget preliminare, definendo un preventivo di spesa e un bilancio aperto per concordare con il cliente i costi del servizio
  • ricercare gli sponsor appropriati in linea con gli obiettivi generali definiti dal cliente e con gli obiettivi di immagine
  • valutare sulla base delle esigenze richieste dal cliente ed in ragione della natura dell’evento l’adeguatezza degli ambienti e delle strutture ospitanti, in termini di costi e caratteristiche tecniche e logistiche
  • elaborare i bilanci economici previsionali e quelli in itinere da sottoporre alla valutazione del cliente/committente per l’approvazione e il controllo dei costi
  • organizzare i contatti con le strutture di comunicazione, per attuare il piano promozionale e di pubblicizzazione
  • pianificare le attività e l’organizzazione dei servizi di trasporto
  • pianificare le attività e l’organizzazione dei servizi di vigilanza
Conoscenze
  • caratteristiche e struttura del mercato finanziario per l’utilizzo degli strumenti di raccolta e impiego delle risorse finanziarie
  • diritto amministrativo e legislazione locale per l’applicazione di norme e regolamenti collegati all’esercizio di attività per il pubblico
  • principi di comunicazione d’impresa per gestire la comunicazione relativa alla promozione dell’evento
  • principi e tecniche di marketing per la valutazione e l’esame di fattibilità del progetto
  • tecniche di comunicazione e sponsorship per l’acquisizione delle adesioni dei partecipanti ed il reperimento di risorse finanziarie aggiuntive
  • tecniche di progettazione e pianificazione economica per la redazione del budget e la valutazione delle risorse economiche e materiali
  • tecniche di reclutamento per la gestione ed il reperimento delle risorse umane da impiegare nelle attività di servizio previste nell’ambito dell’organizzazione
  • elementi di controllo di gestione per la misurazione ed il controllo dei costi
  • elementi di contabilità economica e finanziaria per la gestione amministrativa e contabile delle risorse impiegate

 

Denominazione AdA organizzazione e gestione della segreteria operativa
Descrizione della performance definire le procedure di promozione e le modalità di accreditamento dei partecipanti necessarie all’organizzazione del soggiorno, vigilando anche attraverso altre risorse o procedure sulla loro applicazione
Unità di competenza correlata 336
Capacità
  • organizzare l’ufficio stampa per gestire tutti i contatti con la stampa di settore o generica, nazionale o internazionale
  • gestire la pianificazione dei programmi di lavoro e del ‘post congress’ inerenti la prenotazione e l’invio degli atti congressuali
  • impostare adeguate procedure operative per la gestione delle attività di registrazione e raccolta informazioni del pubblico invitato e le conferme di partecipazione dei relatori
  • provvedere alla fornitura del materiale promozionale e pubblicitario alle strutture di comunicazione (radio, giornali, tv, ecc…), per l’organizzazione di conferenze stampa e comunicati
  • provvedere alla spedizione degli inviti e dei programmi e della documentazione necessaria al soggiorno
  • sviluppare e rendere attuabili le attività informative e promozionali attraverso azioni di marketing diretto e/o web marketing
Conoscenze
  • lingue straniere per la gestione della documentazione e delle comunicazioni con la clientela straniera
  • nozioni di contabilità generale per la rilevazione dei dati contabili necessari alla redazione dei documenti consuntivi
  • regole di funzionamento delle strutture amministrative dell’attività normativa degli enti locali per la gestione delle pratiche di concessione e autorizzazione e per l’eventuale coinvolgimento in sponsorizzazioni
  • strumenti informatici e telematici per la gestione delle informazioni e della documentazione
  • tecniche di comunicazione per la gestione delle relazioni con i clienti/partecipanti e il personale operativo
  • principi e tecniche di relazioni pubbliche online per gestire le attività promozionali e informative via web
  • principi di organizzazione e amministrazione delle aziende di servizio per l’utilizzo dei servizi ricreativi, ricettivi e di intrattenimento presenti nell’area di realizzazione dell’evento

 

Denominazione AdA organizzazione e gestione dei servizi amministrativi e dell’assistenza clienti – segreteria congressuale
Descrizione della performance programmare la fornitura dei servizi ai partecipanti e gestire le attività interne all’organizzazione attraverso l’impiego ed il coordinamento delle risorse umane ad esse preposte
Unità di competenza correlata 339
Capacità
  • effettuare un controllo diretto sullo svolgimento dell’evento dal punto di vista organizzativo al fine di prevenire e rilevare rischi e disfunzioni
  • controllare i preventivi e i pagamenti ai fornitori in rispondenza al budget
  • curare i rapporti tra relatori e comitati scientifici attraverso opportune procedure operative
  • tenere sotto controllo i tempi di erogazione dei servizi e di svolgimento delle attività
  • elaborare la stesura dei consuntivi
  • gestire e supervisionare le attività assegnate al personale di assistenza e d’immagine
  • gestire le registrazioni amministrative e contabili relative agli incassi e alla riscossione delle quote di partecipazione, alle entrate provenienti da espositori e sponsor
  • offrire un adeguato ed efficiente servizio di segreteria congressuale generale attraverso la definizione di ruoli e funzioni del personale
Conoscenze
  • diritto amministrativo e legislazione locale per l’applicazione di norme e regolamenti collegati all’esercizio di attività per il pubblico
  • lingue straniere per la gestione delle conversazioni ed il trattamento della documentazione in lingua straniera
  • strumenti informatici e telematici per la gestione delle informazioni e della documentazione
  • tecniche di accoglienza e assistenza clienti per organizzare le attività del personale preposto alle attività di servizio e assistenza
  • tecniche di comunicazione per predisporre le procedure di gestione dei clienti e la gestione dei reclami
  • psicologia della comunicazione per la gestione delle diverse situazioni comunicative interne ed esterne
  • nozioni di contabilità generale per la gestione dei dati contabili e amministrativi e lo svolgimento delle registrazioni

 

Codici ISTAT correlati al percorso formativo

Codice Descrizione
3.4.1.2 Tecnici dell’organizzazione di fiere, convegni ed assimilati
Top