Home / NEWS / E’ nata “NeetWorkPuglia”, missione: lavoro per tutti!

E’ nata “NeetWorkPuglia”, missione: lavoro per tutti!

Inserito il

1.448 Visualizzazioni

Ventiquattro organismi di formazione, tredici soggetti di intermediazione al lavoro, quattro distretti produttivi pugliesi, cinque organizzazioni datoriali e numerose altre associazioni, imprese no-profit, soggetti pubblici e privati si sono riuniti per dare vita a “Garanzia giovani” in Puglia. Il risultato si chiama “NeetWorkPuglia”, la prima Associazione temporanea di scopo (Ats), individuata dalla Regione Puglia, già costituita e pronta a dare attuazione al programma “Garanzia giovani”. A capo del raggruppamento c’è la Consulting di Noci che si attesta ancora una volta come dinamico centro propulsore di opportunità a favore dei giovani.

E’ proprio ai giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni, che non studiano, non lavorano e non frequentano corsi di formazione, che si rivolge l’iniziativa, ai tantissimi ragazzi che, non solo non hanno ancora trovato lavoro, ma nella maggior parte dei casi hanno anche perso l’entusiasmo e la fiducia nel cercarlo.

Caratteristica del programma è la garanzia di essere introdotti nel mondo del lavoro attraverso l’attuazione di differenti misure come l’orientamento, la formazione, il tirocinio formativo della durata di sei mesi retribuito per un totale di 3.000 euro e il bonus occupazionale per tutte le imprese che tratterranno i giovani nel proprio organico assumendoli con un contratto di lavoro.

NeetWorkPuglia” è stata costituita e presentata nella giornata di lunedì, presso la sala degli Affreschi dell’Università “Aldo Moro” di Bari: a dare voce al progetto il direttore generale della Consulting, Gianni Schiavone con il Magnifico Rettore Antonio Uricchio (la stessa Università di Bari ha aderito al raggruppamento della Consulting), al dirigente delle politiche per lo sviluppo economico, lavoro e innovazione della Regione Puglia Giuseppe Lella e al Senatore Piero Liuzzi. Presenti al tavolo anche Giancarlo Tanucci professore universitario delegato dal Rettore al collocamento lavorativo e Gianluca Selicato presidente Ciasu (Centro internazionale alti studi universitari, altro partner dell’associazione).

Con il programma “Garanzia giovani” possiamo dare una risposta concreta ai tanti ragazzi che, costantemente, incontriamo presso la nostra sede alla ricerca di valide opportunità per mettersi in gioco”, commenta Gianni Schiavone, “sono già attivi presso la nostra scuola in via Tommaso Fiore 15 dei corner informativi dove un team di giovani professionisti è a disposizione dei destinatari per spiegare cos’è “Garanzia giovani”, quali sono le opportunità e fornire assistenza alla compilazione online del format di adesione. Con la costituzione di “NeetWorkPuglia” si apre un nuovo importante capitolo a favore dell’inserimento lavorativo di tanti nostri talenti: siamo pronti per dare avvio all’attività di orientamento che permetterà ai ragazzi di imparare come affrontare un colloquio di lavoro e scrivere un curriculum efficace; abbiamo oltre cento di corsi di formazione nel settore del turismo, della metalmeccanica, del commercio, dell’edilizia, dell’ambiente e dell’informatica solo per citare alcuni settori. Siamo in contatto con le aziende interessate ad attivare i tirocini formativi e assumere personale con i bonus occupazionali previsti dal programma. “Garanzia giovani” è una scommessa: sta a noi trasformarla in realtà e dare risposte concrete. Invito i giovani ma anche i genitori in pensiero per il futuro dei loro figli a visitare la nostra sede, senza esitare nel richiedere informazioni ed aderire al programma: saremo ben lieti di accoglierli e restare al loro fianco per dare forma, insieme, ad un futuro dalle prospettive più serene”.

Top