Home / Portfolio / Corso assemblaggio e manutenzione di personal computer

Corso assemblaggio e manutenzione di personal computer

Inserito il

1.316 Visualizzazioni

Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP

Percorso formativo: Corso Assemblaggio E Manutenzione Di Personal Computer

Sezione Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP
Percorso Formativo Corso Assemblaggio E Manutenzione Di Personal Computer
Figura di Riferimento 409 – operatore/operatrice per la preparazione, installazione, controllo e manutenzione degli impianti elettronici
Durata (in ore) 210
Prerequisiti d’ingresso Giovani da 17 a 29 anni sulla base dell’analisi degli obiettivi di crescita professionale e delle potenzialità.

Aver adempiuto al diritto-dovere o esserne prosciolto.

LIVELLO DI COMPLESSITA’ Gruppo-livello A: identifica situazioni caratterizzate dallo svolgimento di attività che prevedono l’utilizzo di strumenti e tecniche e la padronanza di conoscenze generali relative al settore, ai processi e ai prodotti; tali attività consistono in lavori di tipo esecutivo, che possono anche essere tecnicamente complessi, e possono essere svolti in autonomia nei limiti delle tecniche ad essi inerenti.

Contenuti Formativi – Elementi e componenti hardware di un Personal Computer. La macchina a bus. Memorie principali e memorie secondarie. Dispositivi di Input/output. Le schede di espansione.
– Elementi e componenti software di un Personal Computer. Il sistema operativo. Caratteristiche di un sistema operativo. Analisi della compatibilità. Installazione del sistema operativo. Il software applicativo. Le licenze del software. Il software open source.
– Tecniche e strumenti per l’assemblaggio e la configurazione di un personal computer.
– Tecniche per la gestione sicura delle reti di elaboratori. I principali componenti di una rete LAN e la loro configurazione.
– Sistemi e modalità per il benchmarking di personal computer e di specifici componenti.
– Simboli e lettura di schemi elettronici, la sicurezza dei prodotti, la marcatura CE, i marchi volontari.
– Normativa di settore.
– Tecniche e metodi per la valutazione della sicurezza di una rete informatica.
– Strumenti di misura e controllo della funzionalità dei componenti hardware di un personal computer.
– Legislazione sulla sicurezza dei lavori su sistemi elettronici (aspetti particolari della legislazione di riferimento)
– La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: i piani di sicurezza e le misure di prevenzione e protezione
– Scelta delle attrezzature per i lavori su sistemi elettronici
– Scelta e impiego dei dispositivi di protezione individuale (DPI) per i lavori su sistemi elettronici. Conservazione delle attrezzature e dei dispositivi di protezione individuale (DPI)
– La gestione delle situazioni di emergenza: valutazione del rischio. Indicazioni di primo soccorso
– Trasmissione e scambi di informazioni tra persone interessate ai lavori
– Tecniche per il ripristino di funzionamento di un personal computer. Tecniche per la salvaguardia ed il ripristino dei dati. Il backup. Architetture RAID.
– Implementazione e configurazione di sistemi per la diagnostica in tempo reale delle reti di elaboratori
Modalità Valutazione Finale degli Apprendimenti In esito alla formazione della Sezione 3 del Catalogo , che prevede il collegamento tra i singoli percorsi e le competenze standardizzate nel Repertorio delle Figure Professionali della Regione Puglia, l’attestazione finale sarà una DICHIARAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI. Essa viene rilasciata dall’Organismo di Formazione e riporta le abilità e conoscenze acquisite attraverso la realizzazione del percorso formativo ed il superamento delle prove di verifica erogate dall’Organismo stesso.
La dichiarazione degli apprendimenti
Il processo di dichiarazione degli apprendimenti, richiede che i percorsi formativi prevedano i seguenti elementi:
– definizione di un dispositivo operativo di valutazione, ovvero le metodologie e modalità di valutazione per ciascuna Unità Formativa prevista nel percorso formativo;
– coerenza e la correttezza metodologica dello svolgimento delle prove intermedie previste;
– rilascio di eventuale “dichiarazione degli apprendimenti” con l’indicazione delle Unità Formative frequentate con successo per l’acquisizione di specifiche singole conoscenze e capacità relative alle competenze tecnico professionali previste nella Figura Professionale di riferimento (individuate nelle singole Unità di Competenza/Area di Attività).
La progettazione di tale prove sarà articolata per le singole Unità formative identificate nel percorso.
Ciascuna Unità Formativa prevedrà quindi una prova di valutazione degli apprendimenti in termini di conoscenze e capacità (relative a competenze tecnico professionali).
La dichiarazione degli apprendimenti è un’attestazione rilasciata nel caso in cui avvenga il superamento delle prove di valutazione degli apprendimenti relative ad almeno una singola Unità Formativa prevista nel percorso.
Attestazione finale Dichiarazione degli apprendimenti

 

Unità di competenze correlate al Percorso Formativo

Denominazione AdA assemblaggio e configurazione di personal computer
Descrizione della performance assemblare e configurare un personal computer in base alla documentazione tecnica di riferimento e alle esigenze del cliente
Unità di competenza correlata 1812
Capacità
  • adottare le metodologie e le linee guida di accessibilità con riferimento alla normativa
  • applicare metodi di configurazione del personal computer
  • applicare metodi di configurazione per la sicurezza del sistema a livello locale
  • applicare metodi di test hardware e software
  • utilizzare tecniche di assemblaggio dei componenti hardware di un personal computer
  • utilizzare tecniche di installazione del sistema operativo e i software applicativi stand-alone
Conoscenze
  • caratteristiche dei sistemi operativi installabili sul personal computer
  • elementi di base del software e hardware per postazioni accessibili
  • gestione delle licenze software
  • procedure per la gestione della sicurezza in locale e in rete
  • sistemi, modalità di testing di un personal computer
  • tecniche e strumenti di assemblaggio di un personal computer
  • caratteristiche tecniche e grado di compatibilità dei diversi componenti hardware costituenti un personal computer
  • caratteristiche dei software applicativi e programmi di utilità

 

Denominazione AdA controllo dell’impianto elettronico
Descrizione della performance effettuare le verifiche di funzionamento di sistemi e reti in coerenza con le specifiche progettuali
Unità di competenza correlata 1813
Capacità
  • applicare procedure di compilazione del rapporto di verifica funzionale
  • applicare procedure di verifica del funzionamento dei dispositivi
  • individuare e utilizzare strumenti di misura
  • utilizzare tecniche di test di funzionamento dell’impianto, del sistema o della rete
Conoscenze
  • modalità di compilazione della documentazione di verifica di un sistema/rete elettronico
  • tecniche di verifica di sistemi e reti
  • strumenti di misura e controllo
  • normativa cei di settore

 

Denominazione AdA installazione e configurazione di impianti elettronici
Descrizione della performance installare sistemi elettronici per la ricezione e comunicazione di segnali audio-video e installare e configurare reti informatiche in base alle specifiche progettuali
Unità di competenza correlata 1815
Capacità
  • applicare metodi di configurazione di dispositivi e protocolli di rete
  • applicare metodi di programmazione e taratura delle apparecchiature e delle centraline dei sistemi elettronici
  • utilizzare tecniche di stesura dei cavi
  • utilizzare tecniche per l’installazione di apparecchiature elettroniche ed informatiche
  • applicare procedure per l’installazione di software per la gestione della rete e sistemi a tutela della sicurezza dei dati
  • utilizzare tecniche di installazione e puntamento di antenne
  • utilizzare tecniche di installazione sul quadro delle apparecchiature informatiche
  • utilizzare tecniche di posa di canalizzazioni e di installazione quadri per le apparecchiature elettroniche o informatiche
Conoscenze
  • caratteristiche di un impianto di controllo
  • nozioni di comunicazione dati e di sicurezza dei sistemi informatici
  • principali tecnologie impiegate nella comunicazione telefonica e di trasmissione dati
  • schemi di collegamento e tecniche di programmazione delle centraline di comando e controllo dei sistemi elettronici
  • tecniche di configurazione dei server e dei dispositivi di indirizzamento della rete
  • tecniche di installazione dei quadri e di posizionamento delle canalizzazioni e dei cavi
  • tecniche di installazione, regolazione e taratura di apparecchiature elettroniche
  • caratteristiche tecniche e funzionali delle reti e delle apparecchiature informatiche
  • caratteristiche tecniche di un impianto per la ricezione di segnali via etere

 

Codici ISTAT correlati al percorso formativo

Codice Descrizione
3.1.2.3 Elettrotecnici
3.1.2.9 Altri tecnici in scienze ingegneristiche ed assimilati
6.1.3.7 Elettricisti nelle costruzioni civili ed assimilati
6.2.4.1 Installatori e riparatori di apparati elettrici ed elettromeccanici
6.2.4.3 Riparatori di apparecchi radio, televisivi ed affini
6.2.4.4 Installatori e riparatori di apparati telegrafici e telefonici
6.2.4.5 Installatori di linee elettriche, riparatori e cavisti
7.1.6.1 Conduttori di impianti di centrale elettrica (caldaie, turbine, generatori e apparati di distribuzione dell’energia)
7.1.6.2 Conduttori di caldaie a vapore e di motori termici in impianti industriali
7.1.6.3 Conduttori di reattori nucleari di potenza e assimilati
Top