Home / Portfolio / Corso installazione e manutenzione delle reti informatiche

Corso installazione e manutenzione delle reti informatiche

Inserito il

1.540 Visualizzazioni

Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP

Percorso formativo: Corso Installazione E Manutenzione Delle Reti Informatiche

Sezione Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP
Percorso Formativo Corso Installazione E Manutenzione Delle Reti Informatiche
Figura di Riferimento 175 – tecnico delle attività di installazione, configurazione, manutenzione e riparazione di reti informatiche
Durata (in ore) 210
Prerequisiti d’ingresso Giovani da 19 a 29 anni sulla base dell’analisi degli obiettivi di crescita professionale e delle potenzialità.

Titolo di Istruzione Secondaria Superiore o almeno 3 anni di esperienza nell’attività professionale di riferimento.

LIVELLO DI COMPLESSITA’ Gruppo-livello B: identifica situazioni caratterizzate dallo svolgimento di attività che prevedono l’utilizzo di strumenti e tecniche e metodologie anche sofisticate e che presuppongono la padronanza di conoscenze tecniche e scientifiche specialistiche e di capacità tecnico professionali complesse; tali attività avviene in autonomia nei limiti dei rispettivi obiettivi e può inoltre comportare assunzione di responsabilità rispetto ad attività di programmazione o coordinamento di processi e di attività

Contenuti Formativi – Definire i requisiti dei sistemi informatici e redigere un documento di progetto
– Progettare la rete locale
– Gestire l’installazione del sistema operativo
– Gestire i servizi di rete
– Gestire l’amministrazione delle attività di rete
– Predisporre servizi internet
– Analizzare i rischi del sistema
– Definire le strategie di sicurezza informatica
Modalità Valutazione Finale degli Apprendimenti In esito alla formazione della Sezione 3 del Catalogo , che prevede il collegamento tra i singoli percorsi e le competenze standardizzate nel Repertorio delle Figure Professionali della Regione Puglia, l’attestazione finale sarà una DICHIARAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI. Essa viene rilasciata dall’Organismo di Formazione e riporta le abilità e conoscenze acquisite attraverso la realizzazione del percorso formativo ed il superamento delle prove di verifica erogate dall’Organismo stesso.
La dichiarazione degli apprendimenti
Il processo di dichiarazione degli apprendimenti, richiede che i percorsi formativi prevedano i seguenti elementi:
– definizione di un dispositivo operativo di valutazione, ovvero le metodologie e modalità di valutazione per ciascuna Unità Formativa prevista nel percorso formativo;
– coerenza e la correttezza metodologica dello svolgimento delle prove intermedie previste;
– rilascio di eventuale “dichiarazione degli apprendimenti” con l’indicazione delle Unità Formative frequentate con successo per l’acquisizione di specifiche singole conoscenze e capacità relative alle competenze tecnico professionali previste nella Figura Professionale di riferimento (individuate nelle singole Unità di Competenza/Area di Attività).
La progettazione di tale prove sarà articolata per le singole Unità formative identificate nel percorso.
Ciascuna Unità Formativa prevedrà quindi una prova di valutazione degli apprendimenti in termini di conoscenze e capacità (relative a competenze tecnico professionali).
La dichiarazione degli apprendimenti è un’attestazione rilasciata nel caso in cui avvenga il superamento delle prove di valutazione degli apprendimenti relative ad almeno una singola Unità Formativa prevista nel percorso.
Attestazione finale Dichiarazione degli apprendimenti

 

Unità di competenze correlate al Percorso Formativo

Denominazione AdA progettazione della rete
Descrizione della performance collaborare alla progettazione della rete fisica con la definizione delle specifiche funzionali delle varie componenti, per favorire l’adozione di scelte progettuali che garantiscano il necessario livello di efficienza ed affidabilità della rete nel suo complesso
Unità di competenza correlata 1039
Capacità
  • elaborare il preventivo dei costi e la stima dei tempi necessari per la realizzazione della rete fisica
  • contribuire alla scelta di una tipologia di rete efficiente e che presenti un buon rapporto tra costi e prestazioni in relazione all’utilizzo previsto
  • definire in collaborazione con il progettista e l’amministratore della rete le specifiche funzionali della rete fisica, per assicurarne il corretto ed efficiente funzionamento in tutte le prevedibili condizioni d’utilizzo
  • individuare in fase di progettazione i dispositivi hardware e software necessari per una corretta implementazione della rete fisica
  • valutare con il progettista e l’amministratore della rete i pregi ed i difetti dei vari modelli di rete, per adottare le soluzioni più appropriate in merito alla topologia, ai mezzi trasmissivi, agli apparati ed ai dispositivi di protezione della rete
  • verificare la disponibilità sul mercato ed i costi dei componenti della rete previsti in sede di progetto
Conoscenze
  • architettura delle reti informatiche, per individuare l’architettura più appropriata ad assicurare un corretto funzionamento della rete in tutte le prevedibili condizioni di utilizzo
  • caratteristiche delle principali tipologie di mezzi trasmissivi, per individuare in sede di progettazione pregi e difetti delle possibili alternative (doppini, cavo coassiale, fibra ottica, collegamenti wi-fi, ecc…)
  • lingua inglese tecnica, per comprendere la documentazione di supporto redatta in inglese
  • norme iso/osi (open systems interconnection), per assicurare la progettazione di una rete che rispetti gli standard internazionali di riferimento per l’interconnessione
  • tipologia dei canali di comunicazione nelle reti di trasmissione dati
  • topologia delle reti locali per valutare pregi e difetti dei vari modelli e scegliere in sede di progetto la soluzione migliore in termini di efficienza
  • modelli di rappresentazione formalizzata delle reti, per rappresentare in maniera univoca e coerente il modello della rete da implementare

 

Denominazione AdA installazione e configurazione della rete
Descrizione della performance installare configurare e collaudare i dispositivi di rete ed i relativi cablaggi, verificando il corretto funzionamento e le prestazioni della rete
Unità di competenza correlata 1040
Capacità
  • diagnosticare mediante l’utilizzo degli appropriati strumenti di misura e dispositivi elettronici, risolvendo le problematiche di collegamento incontrate durante il cablaggio della rete
  • collaudare le rete in tutte le possibili condizioni di utilizzo, per verificarne prestazioni ed affidabilità
  • curare il cablaggio dell’intera rete, verificando l’assenza di problematiche nel collegamento tra i vari dispositivi e componenti
  • installare configurando i dispositivi di protezione della rete da guasti e malfunzionamenti, collaudandone il funzionamento
  • installare configurando un server di rete, con particolare riferimento a quanto concerne la gestione ed il monitoraggio del funzionamento dei dispositivi di rete
  • documentare le fasi dell’installazione ed i parametri di configurazione in maniera precisa ed esauriente, per agevolare successivi interventi di aggiornamento e manutenzione
  • implementare la topologia della rete secondo lo schema previsto in fase di progettazione
  • individuare risolvendo le problematiche relative a conflitti ed incompatibilità tra i vari dispositivi di rete installati
  • installare configurando correttamente tutti gli apparati di rete (hub, switch, router, firewall, ecc…) previsti nel progetto
Conoscenze
  • caratteristiche e funzionalità degli apparati di rete (es. hub, switch, router, firewall, ecc…), per una corretta scelta e configurazione in fase di installazione
  • caratteristiche e funzionalità degli strumenti di misura delle grandezze fisiche ed elettroniche, per valutare il funzionamento e monitorare le prestazioni delle reti informatiche
  • caratteristiche e funzionalità dei dispositivi di protezione della rete da guasti e malfunzionamenti, per installarli e e configurarli in modo corretto ed efficace
  • principi di elettronica applicata alle reti informatiche, per comprendere e risolvere le problematiche che si presentino in fase di installazione e configurazione della rete
  • protocolli relativi al livello iso/osi 1 fisico, iso/osi 2 link, iso/osi 3 rete, iso/osi 4 trasporto, per installare e configurare correttamente i relativi apparati di rete
  • tecniche di collaudo di una rete informatica, per verificarne il corretto funzionamento prima della consegna
  • caratteristiche e funzionalità dei sistemi operativi di rete, per configurare in maniera ottimale i parametri relativi ai dispositivi di rete

 

Denominazione AdA aggiornamento e manutenzione della rete
Descrizione della performance assicurare il corretto funzionamento nel tempo della rete informatica, eseguendo gli interventi di manutenzione previsti ed operando gli aggiornamenti necessari in relazione al verificarsi di errori e malfunzionamenti ed all’evoluzione tecnologica delle reti
Unità di competenza correlata 1041
Capacità
  • eseguire gli interventi tecnici di manutenzione ed aggiornamento della rete, assicurando la continuità e la regolarità del funzionamento per gli utenti
  • aggiornare o sostituire i dispositivi di rete malfunzionanti o non più adeguati in relazione all’evoluzione tecnologica e alle nuove esigenze degli utenti
  • effettuare per i dispositivi di rete per cui siano previsti i necessari interventi di manutenzione agli intervalli stabiliti
  • programmare in maniera efficace ed efficiente le attività di manutenzione, riducendo i tempi, i costi ed i disagi per gli utenti
  • testare periodicamente il corretto funzionamento della rete nel suo complesso, verificandone le prestazioni attraverso il monitoraggio di un insieme di indicatori significativi
  • valutare unitamente all’amministratore di rete e/o al responsabile del sistema informativo eventuali modifiche ed aggiornamenti dei componenti della rete in grado di aumentarne le prestazioni e l’affidabilità
Conoscenze
  • metodologie di manutenzione dei dispositivi di una rete informatica, per assicurare il mantenimento di un adeguato livello di prestazioni ed affidabilità e garantire il corretto funzionamento della rete nel tempo
  • nuove tecniche di attacco alla sicurezza delle reti informatiche e relative metodologie di difesa, per aggiornare tempestivamente i dispositivi di protezione della rete in maniera tale da assicurare il continuo mantenimento di un appropriato livello di sicurezza
  • stato dell’arte dell’evoluzione tecnologica nel mondo delle reti informatiche, per proporre all’amministratore di rete o al responsabile del sistema informativo gli aggiornamenti hardware e/o software in grado di migliorare la funzionalità e l’efficienza della rete

 

Codici ISTAT correlati al percorso formativo

Codice Descrizione
2.1.1.4 Informatici e telematici
3.1.1.3 Tecnici informatici
3.1.2.3 Elettrotecnici
Top