Home / Portfolio / Corso professionale certificato in American Bartending

Corso professionale certificato in American Bartending

Inserito il

911 Visualizzazioni

Sezione 2 – Offerta Formativa Tecnico-professionale Regolamentata

Percorso formativo: Corso Professionale Certificato In American Bartending

Sezione Sezione 2 – Offerta Formativa Tecnico-professionale Regolamentata
Percorso Formativo Corso Professionale Certificato In American Bartending
Obiettivi di Apprendimento Il corso offre la possibilità di muovere un passo fondamentale per apprendere le tecniche di lavoro americane, rivolto sia a coloro che approcciano per la prima a questo settore, sia agli operatori che desiderano approfondire e perfezionare le loro competenze o avviare una nuova attività.
Livello Intermedio
Durata (in ore) 70
Prerequisiti d’ingresso Giovani da 17 a 29 anni sulla base dell’analisi degli obiettivi di crescita professionale e delle potenzialità
Aver adempiuto al diritto-dovere o esserne prosciolto.
Contenuti Formativi – TEST POURING AVANZATO – Versate con metodo americano di livello avanzato
– ENGLISH TECHNIQUE (JIGGERING) – Metodo di versata utilizzato nei locali in Inghilterra
– TECNICHE DI PREPARAZIONE – Tutte le corrette tecniche per la preparazione dei cocktail
– RICETTE INTERNAZIONALI – Tutte le più importanti Ricette di cocktail e shot a livello mondiale
– SPEED WORKING – Tecniche di costruzione simultanea di più drink (almeno fino a 6) e shot in velocità
– WORKING & EXHIBITION FLAIR Livello BASE – Movimenti Acrobatici Base di Working, Working Flair ed Exhibition Flair
– BAR BUSINESS – Nozioni di Economia applicate al Bar Management
– MERCEOLOGIA – Dalla Vodka al Brandy, dai processi di distillazione a quelli per la produzione della birra…
– PSICOLOGIA DEL CLIENTE – Tematiche di Psicologia applicate al rapporto Bartender/Cliente
– DECORAZIONI E GASTRONOMIA – Decorazione dei vari cocktail ed abbinamenti gastronomici
– CAFFETTERIA – Merceologia del caffè
Modalità Valutazione Finale degli Apprendimenti I candidati che superano il test ricevono lo shaker ufficiale, (firmato W.F.A.), in base alla classificazione del colore conseguito e i loro nominativi vengono pubblicati sul sito della Worl Flair Association nell’elenco dei baristi certificati.
Attestazione finale Attestato di Frequenza con profitto
Note Attestazione
Normativa di riferimento Certificazione rilasciata da soggetto accreditato WFA – Word Flair Association
Eventuali Note

 

Codici ISTAT correlati al percorso formativo

Codice Descrizione
5.2.2.4.0.6 barman
Top